Ballando sui pregiudizi, applausi per “Il passo”

In gara il primo cortometraggio di Loft con Spot1.tv firmato da Mohamed Hossameldin. È la storia di una ballerina egiziana discriminata
Ballando sui pregiudizi, applausi per “Il passo”

Spuntano da un candore purissimo i piedi feriti di Nadine, giovane danzatrice classica che si esercita con i consueti esercizi quotidiani. Vive a Roma, si dichiara “italiana perché sono nata qui” ma dal volto e soprattutto dal copricapo che indossa si intuisce che arriva da un altrove spesso poco gradito dalle nostre parti, razziste e […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.