“La forza della Tv generalista sta nei prodotti caldi, in diretta, che conoscono la pancia del Paese”; forte del successo del Grande Fratello Vip, Pier Silvio Berlusconi sta pensando a una programmazione “con un reality permanente su Canale 5: prima l’Isola dei famosi, poi il ritorno del Grande Fratello classico, quindi Temptation Island e una nuova edizione del Grande Fratello Vip”. Ma non è tutto: i vulcanici autori di Cologno Monzese, allo scopo di rinforzare questa panciera permanente, starebbero lavorando su ulteriori, inediti reality parentali. Ecco in anteprima i principali format allo studio.

Grande Babbo Vip. Pier Luigi Boschi e Tiziano Renzi, rinchiusi in una finta cassa di risparmio, ricevono le visite a sorpresa di alcuni amici (Carlo Russo, Alfredo Romeo, Mario Nocentini, ma anche Cristiano Malgioglio che in un reality ci sta sempre bene). Una squadra di carabinieri, agli ordini del generale Del Sette, presidiano il confessionale. I figli Maria Elena e Matteo, in studio con Alfonso Signorini e Ferruccio de Bortoli, cercano di non far nominare il genitore, ma l’ultima parola spetta al televoto.

Grande Figliolo Vip. Questo reality molto ggiovane è riservato agli under 30. Ponti d’oro al rapper Alessandro, il figlio di Travaglio, dopo l’exploit delle Iene, ma appare difficile completare il casting con rampolli all’altezza della situazione. Nel Paese con la disoccupazione giovanile al 35 per cento i “figli di” sono tutti sistemati alla grande e non ci pensano proprio a passare per i soliti morti di fama.

Grande Cognato Vip. In una tetra villetta di ispirazione monegasca, dove molti sostengono di avere visto il fantasma di Sallusti, devono eliminarsi tra loro Gianfranco Fini, la famiglia Tulliani al completo, più Cristiano Malgioglio, più un paio di inviati di Massimo Giletti. Il più innovativo e cruento dei nuovi format.

Grande Fidanzato Vip. Di facile composizione nel casting, questo reality sarebbe quasi pronto per la messa in onda, basterebbe che a Fabrizio Corona venissero concessi gli arresti domiciliari. A quel punto si convocano a casa di Corona, trasformata in set, anche gli altri ex fidanzati di Belén Rodriguez al completo, più gli spasimanti attuali, più Cristiano Malgioglio, più la stessa Bélen. Previsto anche un cameo di Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, sistemati in uno speciale armadio a cucù. Allo scoccare di ogni ora l’armadio si apre, i due escono, fanno “Cucù!”, poi tornano dentro e le ante si richiudono.