B. lascia l’ospedale e prova a riprendere il controllo di FI

“Una prova molto dolorosa”, ha detto ieri Silvio Berlusconi, indebolito dall’operazione per la sostituzione della valvola aortica, lasciando dopo un mese di degenza il San Raffaele. Con accanto il fidatissimo Valentino Valentini, capo della sua segreteria, il leader di Forza Italia non ha rinunciato a raccontare ai giornalisti, quasi stupito, le sofferenze di queste settimane: […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.