B. al Colle: un vulnus costituzionale

Credo che Mattarella abbia commesso – dal punto di vista del rispetto dei principi costituzionali – un grave errore e che lo abbia commesso proprio sul terreno, spesso assai sottile, ma importantissimo, che separa la politica dai comportamenti costituzionalmente rilevanti e costituzionalmente significativi. Mattarella certo non ignora che la nostra Costituzione vieta categoricamente che i […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.