Azionista, credeva nella Resistenza. E la Carta era la sua Bibbia civile

Insieme al Quirinale, Il consulente della Presidenza: “Contrastava i revisionismi”
Azionista, credeva nella Resistenza. E la Carta era la sua Bibbia civile

Ci sono uomini di Stato che con le parole e con l’esempio ispirano passioni civili e lasciano un patrimonio di saggezza che resiste al passare del tempo. Formano gli animi, sono maestri ed educatori. Carlo Azeglio Ciampi è stato uno di questi. Non è mai stato né volle essere un politico di professione, ma un cittadino […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.