“Avere un presidente di colore non basta: ora l’America lo sa”

Roberto Minervini - Il regista di ‘Louisiana’: “La disperazione cresce. La comunità avverte di non essere trattata con il rispetto dato ai bianchi”
“Avere un presidente di colore non basta: ora l’America lo sa”

Non c’è dubbio che la violenza, da qualsiasi parte arrivi, sia da condannare”, spiega il regista Roberto Minervini. “Ma c’è un dato che va denunciato: la crescente militarizzazione della polizia, sempre più inadeguata a ricoprire il ruolo di garante dell’ordine sociale. Anziché parlare di eroi e martiri, oggi si dovrebbe parlare di assassini e assassinati. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.