Ave Madia, il culto per la Marianna: rottamò sei maestri

Da Veltroni a D’Alema passando per Minoli, e poi Letta, Bersani fino a Renzi: la deputata per caso che resiste a tutti
Ave Madia, il culto per la Marianna: rottamò sei maestri

Ave Madia. Fu nel Duemila, come ha raccontato lei stessa, che Marianna Madia consumò la “vacanza della vita” nel remoto paesino di Medjugorje, Bosnia-Erzegovina, laddove la Madonna appare dal giugno del 1981. Cattolica devota e zelante, la giovane Marianna, anche di fronte ai fenomeni divini, non dimenticò la sua innata vocazione, una vera grazia, per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.