Auto diesel, il gip: “L’Italia calpesta il diritto alla salute”

L’ordinanza, La “voluta negligenza” dei governi nel non preservare la qualità dell’aria ammessa in un ricorso alla Corte di giustizia Ue
Auto diesel, il gip: “L’Italia calpesta  il diritto alla salute”

La risposta del ministero dei Trasporti a quanto rivelato ieri dal Fatto (tre suoi dirigenti sono indagati per inquinamento ambientale in un’inchiesta romana sui filtri diesel) è anodina: “Abbiamo ricevuto dall’Avvocatura l’ordinanza del giudice per le indagini preliminari. Seguiremo gli sviluppi giudiziari e faremo i nostri approfondimenti”. Il dicastero guidato da Graziano Delrio ha poi […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.