Augusta, la procura “sblocca” il restauro del Castello Svevo mangiato dal mare

Due milioni di euro - La Regione Sicilia, messa alle strette, avvia il finanziamento
Augusta, la procura “sblocca” il restauro del Castello Svevo mangiato dal mare

È arrivato il finanziamento, intorno ai due milioni di euro, e con i soldi è stato indetto anche l’appalto. C’è voluto l’intervento della procura di Siracusa dopo l’esposto di Italia Nostra per convincere Rosario Crocetta – indagato, come il suo predecessore Raffaele Lombardo, per omissione di atti d’ufficio e danneggiamento del patrimonio storico e archeologico […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.