Atac avvia il concordato preventivo. I sindacati minacciano lo sciopero

La sindaca - Raggi: “L’azienda di trasporti resta pubblica, non la svendiamo”
Atac avvia il concordato preventivo. I sindacati minacciano lo sciopero

L’Atac, l’azienda del trasporto pubblico della Capitale, sceglie ufficialmente la strada del concordato preventivo per provare a evitare il fallimento sotto il peso di 1,3 miliardi di debiti. “Il Cda ha individuato nella procedura di concordato preventivo in continuità la migliore soluzione alla crisi della società”, le parole dell’azienda, mai così netta nell’ammettere le difficoltà […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.