Assalti frontali, canzoni per il bene comune

Il nuovo album della storica posse romana: tredici tracce ispirate alle centinaia di ragazzi che hanno incontrato girando l’Italia per concerti
Assalti frontali, canzoni per il bene comune

Le cose sembrano uguali, ma sono sempre diverse, al di là del risultato non saranno mai battaglie perse”. Messaggio di un padre per la figlia di tredici anni. Distingui. Fai la cosa giusta, pagane il prezzo. In ogni caso, io sono con te. In giro non ci sono canzoni così, con questa forza ideale. Autentiche. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.