Artoni, accordo a metà: in 400 verso la cassa integrazione

Artoni, accordo a metà: in 400 verso la cassa integrazione

Circa 140 lavoratori sono salvi, per tutti gli altri – più o meno 400 – l’unico appiglio sarà la cassa integrazione. Quattordici filiali della società Artoni, azienda reggiana che opera nel settore della logistica, passeranno nelle mani della trentina Fercam. Il risultato di un accordo raggiunto l’altro ieri al ministero dello Sviluppo economico. La situazione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.