Arriva Mattarella: “Avrete giustizia”

La visita - Il capo dello Stato incontra i familiari delle vittime, che pensano a un comitato
Arriva Mattarella: “Avrete giustizia”

È un silenzio che annichilisce tutti. Finanche i giornalisti, i fotografi e i cameramen stretti in un recinto bruciato dal sole, tacciono. Il dolore non fa rumore, quello dei familiari dei 23 morti della strage del treno è muto. Arrivano alla spicciolata all’obitorio del Policlinico dei Bari, ultima, straziante dimora di figli giovani, padri che […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.