Aria mesta e slogan riciclato: la crisi del settimo anno

Lontani i fasti di un tempo, la kermesse porta i segni del renzismo acciaccato (che teme già il 4 dicembre)

Eadesso il futuro”. Leopolda 2016, anno numero 7. Che qualcosa è andato storto si capisce pure dallo slogan. Il futuro era “Adesso” (slogan della campagna 2012) già anni fa nelle parole di Matteo Renzi. E invece, no. Ecco di nuovo a prometterlo. Con lo slogan che però si rovescia. Come cambia il “tono” dell’ultima settimana. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.