“Arafat e Abu Mazen hanno rifiutato la pace”

Parla lo scrittore della corrente dei “nuovi storici”: “A 70 anni dalla nascita dello Stato ebraico c’è ancora chi vuole annientarci”
“Arafat e Abu Mazen hanno rifiutato la pace”

“Yasser Arafat nel 2000 a Camp David rifiutò la proposta dell’allora premier israeliano Ehud Barack e in seguito Abu Mazen, l’attuale presidente dell’Autorità nazionale palestinese, quella di Ehud Olmert: appare evidente che la dirigenza palestinese non vuole la pace. La questione delle colonie e dell’occupazione sono solo scuse”. A settant’anni esatti dalla fondazione di Israele, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.