Aprire una frutteria è un gioco da ragazzi

Tutto facile per le mafie - Lavoratori stranieri pagati in nero dalla criminalità organizzata
Aprire una frutteria è un gioco da ragazzi

Aprire nel pieno centro di una qualsiasi città italiana una frutteria, un laboratorio di cucina o un piccolo supermarket, talvolta dall’aspetto poco decoroso, non è poi così complesso. Lo stesso principio, del resto, vale per molti altri tipi di esercizi commerciali. L’aggravante, come dimostrato da numerose inchieste giudiziarie degli ultimi anni, è che talvolta queste […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.