Appalti, conti e nomine: il ministero contro Boeri

L’attacco - Dura lettera della direzione Politiche previdenziali al capo dell’Inps sulle “criticità gestionali”. Chiesti chiarimenti sul caso Espresso
Appalti, conti e nomine: il ministero contro Boeri

Il primo atto formale del reinsediato ministro del Lavoro Giuliano Poletti è un attacco frontale al presidente dell’Inps, Tito Boeri. Erano passati pochi giorni dal giuramento al Quirinale, quando dagli uffici di via Flavia a Roma, dal dicastero è partita una dura requisitoria contro la conduzione di Boeri che scuote la poltrona occupata dall’economista ai […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.