Appalti, affari e appoggi elettorali: così comanda la ’ndrangheta

Appalti, affari e appoggi elettorali: così comanda la ’ndrangheta

“La ’ndrangheta è percepita dagli amministratori come una componente ‘normale’ del mondo produttivo”. Sono circa 240 le pagine scritte dai commissari prefettizi nella relazione di scioglimento del Comune di Lamezia Terme per infiltrazioni mafiose. Un dossier dettagliato che parte dall’inchiesta “Crisalide” della Dda di Catanzaro e inchioda l’amministrazione guidata dal sindaco Paolo Mascaro a partire […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.