Anzaldi, lo share e il clima pasquale

Anzaldi, lo share e il clima pasquale

Nel suo faticoso sdoppiamento tra la commissione di Vigilanza Rai e la direzione della comunicazione renziana, Michele Anzaldi non resta mai con le mani in mano. Dichiara a destra e sinistra, detta il suo verbo alle agenzie un po’ su tutto. Quando parla di televisione, poi, unisce l’utile al dilettevole e va ancora più sul […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.