Angelino Alfano: “Nessuna minaccia”

La prima cosa da sapere è che il livello di allerta in Italia non cambierà: resterà il numero due, cioè quello che precede l’attentato in corso. Parlando al termine della riunione del comitato nazionale di sicurezza, il ministro dell’Interno Angelino Alfano fornisce i dettagli: “L’unico lavoro che si può fare dentro questo livello – spiega […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.