Andrea Laszlo, l’aria fresca del citazionismo

Andrea Laszlo, l’aria fresca del citazionismo

Da dove arriva uno come Andrea Laszlo De Simone? Formalmente da Torino, nel cui sottobosco musicale si muove da diversi anni. Idealmente, da qualche coordinata spazio-temporale tra Anni 60 e 70. Look da Nanni Moretti giovane, canzoni scritte con in testa riferimenti che vanno dal Claudio Rocchi più naif all’Equipe 84, passando per gli inevitabili […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.