Anche Napolitano boccia il progetto del dopo-Expo

L’ex capo dello Stato si schiera contro Human Technopole, l’idea renziana contestata dalla senatrice Cattaneo e da molti ricercatori
Anche Napolitano boccia  il progetto del dopo-Expo

Il governo sta per porre la fiducia sull’ennesimo “decreto Scuola” quando, nell’aula del Senato, accade un fatto inaspettato. Si alza l’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e rampogna l’esecutivo sul dopo-Expo o, più precisamente, sul progetto di polo scientifico (Human Technopole, HT) annunciato dal presidente del Consiglio Matteo Renzi e da costruire sull’area che ha […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.