Amori in corso via Whatsapp: sicuri che sia così innocuo?

Ormai non c’è neanche bisogno di cercare le chat finalizzate a trovare l’anima gemella. Grazie alla tastiera, oggi l’ambiguità si crea in pochi secondi: con il tizio sconosciuto che ti ha chiesto l’amicizia su Facebook, e col quale finisci per chattare ambiguamente un minuto sì o uno no; oppure con il collega che ti ha […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.