“Amianto nel talco”, multa di 4,7 miliardi per Johnson & Johnson

“Amianto nel talco”, multa di 4,7 miliardi per Johnson & Johnson

La Johnson & Johnson è stata condannata a pagare 4,7 miliardi di dollari a 22 donne e alle loro famiglie, dopo che si sono ammalate di cancro alle ovaie a causa dell’asbestro (amianto) contenuto nel talco. La giuria di St. Louis, Missouri, ha stabilito il pagamento di 550 milioni di dollari di danni compensativi e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.