Amianto, 11 morti. Nuovi guai per De Benedetti

Ivrea - Dopo la condanna di luglio a 5 anni, i pm vagliano nuovi casi: impiegati e operai uccisi dalla fibra contenuta nei locali della Olivetti
Amianto, 11 morti. Nuovi guai per De Benedetti

Dopo la condanna di luglio, Carlo De Benedetti deve affrontare un’altra indagine per i morti e le malattie provocati dall’amianto all’Olivetti di Ivrea. Il nome del presidente del gruppo L’Espresso compare insieme a quello del fratello Franco Debenedetti e altri sedici indagati (tra cui Roberto Colaninno e Corrado Passera) nella richiesta di proroga dell’indagine coordinata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.