Ambasciata Usa operativa dal 14 maggio per la festa dell’indipendenza di Israele

Reazione di Hamas: “È una dichiarazione di guerra”

La sede del consolato americano a Gerusalemme nel quartiere di Arnona assumerà le funzioni di ambasciata in Israele dal prossimo 14 maggio, giorno della dichiarazione d’indipendenza israeliana. Secondo i media ebraici l’ambasciatore David Friedman si trasferirà da quel giorno dalla sede di Tel Aviv con un ristretto gruppo di funzionari e in un primo momento […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.