» Cultura
mercoledì 08/03/2017

Amalia e il logista: a Roma arrivano i terroristi dell’Isis

Amalia e il logista: a Roma arrivano i terroristi dell’Isis

Facile giocare con il nome: Amalia è una giornalista che ammalia. Trentenne, bruna, sveglia, single. Amalia Pinter. Lavora per il Vero Investigatore. Cronaca nera. A Roma. È il giorno della Befana. Si concede una colazione salata, è quasi mezzogiorno, ed ecco rispuntare Tancredi detto “Tanchi”. Antico rimpianto amoroso dei tempi dell’università. “Tanchi” vive a Londra. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Indagine su un padre al di sotto di ogni sospetto

Cultura

L’uomo che ama le donne Due, a ritmo alternato

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style
Cultura
Carpe diem

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×