Altro che verità su Regeni: meglio frotte di turisti a Sharm

Abbiamo finto ritorsioni ma in realtà è l’Italia che balla il ritmo imposto da Al-Sisi: Roma e Il Cairo hanno concordato 11 rotte aeree per il Mar Rosso
Altro che verità su Regeni: meglio frotte di turisti a Sharm

Aotto mesi dalla sparizione di Giulio Regeni, adesso è chiaro che potevamo risparmiarci la commedia – le solenni promesse, le imperiose richieste, insomma la rumorosa pantomima dietro la quale un po’ tutti nascondevano la volontà di non pregiudicare le buone relazioni con al-Sisi. Garantivamo, Renzi in testa, che mai le preoccupazioni per i nostri affari […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.