Altro che gioco maschio, Fifa 2017 è “pro gay”

Russia - Alcuni deputati chiedono di vietare il videogame che appoggia la campagna Rainbow Laces
Altro che gioco maschio, Fifa 2017 è “pro gay”

Videogiocatori di tutto il mondo, unitevi! Anzi, meglio di no, soprattutto se siete fan di Fifa; l’edizione 2017 non piace ad alcuni deputati russi che chiedono di vietarne la vendita per la violazione della legge contro la propaganda gay. Passo indietro: nel 2015 la Duma ha introdotto norme che prevedono multe o carcere per chi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.