Almaviva, illegittimo il trasferimento da Roma a Catania

Almaviva, illegittimo il trasferimento da Roma a Catania

La notizia la dà su twitter Michele Azzola, segretario della Cgil romana: “I giudici hanno annullato i 150 trasferimenti a Catania dei lavoratori di Almaviva Contact, l’azienda li dovrà reintegrare a Roma”. Il riferimento è ai 153 lavoratori che sul finire del 2017erano stati reintegrati. L’azienda di call center, però, aveva imposto il loro trasferimento […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.