All’Inps ha vinto Boeri: lascia il direttore generale

Massimo Cioffi lascia dopo un lungo scontro col presidente che l’aveva scelto. I dissidi sulla riforma decisa dall’economista e i ritardi nelle ispezioni ai grandi gruppi editoriali
All’Inps ha vinto Boeri: lascia il direttore generale

Vacillano i vertici dell’Inps. Le nuove ombre proiettate in queste ore sulla gestione dell’Istituto di previdenza dalle indagini giudiziarie e dalle inchieste giornalistiche del Fatto, hanno portato il ministro del Lavoro a intervenire e a far cadere la prima testa eccellente. Si è dimesso il direttore generale, Massimo Cioffi, a compimento di un braccio di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.