Alla ricerca di nebbie e tabarri

Alla ricerca di nebbie e tabarri

Su consiglio di Pino Cuttaia voliamo a Verona, nel tour di qualche settimana fa nella città scaligera ci era sfuggita la Locanda 4 cuochi. Ne valeva la pena: ordiniamo un sandwich con lingua, salsa verse e cappuccio rosso – buonissimo – e il cervo scottato con la rapa, sempre rossa. La panna cotta, con pere […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.