Alla “Firpo-Buonarroti” di Genova si studiano davvero gli Anni di piombo

Non qualche convegno a tema, ma un vero percorso d’avanguardia e critico sul terrorismo e le sue conseguenze
Alla “Firpo-Buonarroti” di Genova si studiano davvero gli Anni di piombo

Genova, Marassi. Da una parte il carcere e lo stadio che fu di Gianluca Vialli e Gigi Meroni. Dalla parte opposta un palazzone anonimo e, dentro, una scuola superiore. Turismo e geometri. Sei piani, a terra ancora i segni dell’ultima inondazione del Bisagno. Eppure è qui che si sta realizzando uno dei pochissimi tentativi mai […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.