Alfano non risponde e dice balle: indirizzi per gli spot solo al Sì

Il ministro: “Non propaganda, ma un invito a votare”. Nota del Viminale: “Il No ha avuto gli elenchi”. Il comitato: “Falso”
Alfano non risponde e dice balle: indirizzi per gli spot solo al Sì

La faccenda alla fine è tutta qui: “Il ministro degli Interni dovrà spiegare perché ha usato due pesi e due misure”. Alfiero Grandi, vicepresidente del Comitato per il No (quello dei “professori”), si riferisce al caso della lettera inviata da Matteo Renzi ai 4 milioni di elettori italiani residenti all’estero per invitarli a votare Sì […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.