» Cinema
giovedì 05/05/2016

Al di là delle montagne c’è un capolavoro, ma a Cannes non se ne sono accorti

Convince il meló di Jia Zhang-Ke. Dalla Francia tenere e amare storie di adolescenza e vecchiaia
Al di là delle montagne c’è un capolavoro, ma a Cannes non se ne sono accorti

  Al di là delle montagne Regia: Jia Zhang-Ke.Attori principali: Zhao Tao, Zhang Yi, Liang Jin Dong.Durata: 131 min. Go West.Sono i Pet Shop Boys ad aprire e chiudere un trittico sulla Cina ieri (1999), oggi (2014) e domani (2015): Al di là delle montagne (Mountains May Depart), firmato dal grande Jia Zhang-ke, è un […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cinema

“Prima le storie di Le Carré erano avvertimenti, ma ora sono realtà”

Cinema

Fantasy, storia e fantascienza: Steven Spielberg si fa in tre

A casa è un big bang di nevrosi borghesi
Cinema
Al cinema

A casa è un big bang di nevrosi borghesi

di
Donne contro: “Hanno avuto paura di non lavorare più”
Cinema
Molestie - La polemica il giorno dopo il manifesto “Dissenso comune”

Donne contro: “Hanno avuto paura di non lavorare più”

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×