Al confine un obitorio a cielo aperto: America, ti voglio da morire

Muro con il Messico - Il flusso di migranti non si ferma, ci sono 400 arresti al giorno e si muore ancora
Al confine un obitorio a cielo aperto: America, ti voglio da morire

Voglia d’America da morire. Nei deserti lungo il confine tra il Messico e gli Stati Uniti, ne ha uccisi più l’immigrazione clandestina che l’11 Settembre e l’uragano Katrina messi insieme: gli attacchi contro New York e Washington nel 2001 fecero 3000 vittime, i vortici di vento e le inondazioni sulla Louisiana e gli Stati limitrofi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.