Al banchetto del dopo-Expo. Si può dire di no

Sulle neuroscienze si vuole ovviamente parlare con te di possibili collaborazioni con il tuo team”. È il messaggio ricevuto da Elena Cattaneo, senatrice della Repubblica, da parte della direzione dell’istituto assegnatario del finanziamento pubblico per l’installazione dello Human Technopole nell’area ex Expo. “Irricevibile”, Elena Cattaneo definisce questo messaggio, che ha prontamente rispedito al mittente precisamente […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.