“Agromafie, scelta sbagliata: controlli necessari”

L’ex procuratore: “L’obbligo del certificato antimafia per avere i fondi Ue non va derogato”
“Agromafie, scelta sbagliata: controlli necessari”

“Non c’è dubbio che la stragrande maggioranza degli imprenditori agricoli sia assolutamente onesta, peraltro da anni l’osservatorio che presiedo registra una intensificazione della presenza delle mafie in agricoltura: l’estensione dei controlli antimafia alle imprese agricole è da condividere perché non possiamo consentirci il lusso di lasciare varchi aperti e le leggi, per quanto giuste, devono […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.