» Commenti
giovedì 12/10/2017

Affinità e divergenze tra i compagni Achille e Giorgio

Achille Occhetto, ultimo segretario del Pci e primo del Pds, sfortunato ideatore dell’espressione “gioiosa macchina da guerra” riferita alla coalizione con cui riuscì a perdere le elezioni nel 1994, iconizzato in una gran battuta (“lei non sa chi sarei stato io”) degna di Marcello Marchesi, è tornato prepotentemente nel dibattito pubblico: agenzie, giornali, persino tv […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

È storia: DiCaprio fa Roosevelt e Kusturica attualizza Levi

La Cattiveria

La Cattiveria del 12/10/2017

Commenti

Mail Box

Commenti
Il sabato del villaggio

Non basta un pezzo di canone a tutelare La7

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×