Affinità e divergenze fra il compagno Rampini e noi

Lunedì sera Federico Rampini, giornalista di Repubblica dotato di notevoli quantità di autostima, velleità di filosofo politico, globetrotter con diritto d’asilo nei 5 stelle lusso, amante dei colletti alla coreana ma non per questo estraneo al cuore di Carlo De Benedetti, sior paron senza belle braghe bianche, era ospite di Otto e mezzo. E allora? […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.