Adiós compañeros, il partito unico è storia: come la rivoluzione

Cuba, Dopo la visita di Obama si confrontano tre cordate di potere, i vecchi temono il cambiamento
Adiós compañeros,  il partito unico è  storia: come la rivoluzione

Il viaggio di Obama sconvolge il partito unico: tre cordate propongono tre tipi diversi di “normalizzazione”, d’accordo solo sull’urgenza del cambiare subito e cambiare in fretta. Porta bandiera José Ramon Machado, 86 anni, generale con medaglie, ex primo vicepresidente del Consiglio di Stato. Raul Castro lo riconferma, ma degradandolo alla seconda poltrona del potere; nell’annunciare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.