Adel, 19 anni e il braccialetto elettronico-farsa

Kermiche fermato nel 2015 mentre raggiungeva il fratello in Siria e uscito dal carcere 4 mesi fa. La vigilia a casa dei suoi

Uno dei due sgozzatori del parroco di Saint-Etienne-du-Rouvray si chiamava Adel Kermiche, aveva 19 anni e viveva in questo sobborgo di Rouen. La polizia sapeva che il fratello era andato a combattere per lo Stato Islamico e che Adel voleva diventare anche un lui un foreign fighter: aveva tentato due volte di raggiungere il fratello […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.