Addio promesse referendarie: no taglio Irpef e meno soldi per statali, poveri e province

Cosa manca - Renzi garantì il calo dell’imposta sul reddito nel 2018. Ma non ci sono fondi
Addio promesse referendarie: no taglio Irpef e meno soldi per statali, poveri e province

Il 4 dicembre è passato, abbiamo scherzato. La lettura del Documento di economia e finanza (Def) approvato martedì e le prime indiscrezioni sulla manovrina via decreto forniscono una sintesi impietosa: alcune delle promesse più roboanti fatte dal governo Renzi durante la campagna referendaria sono scomparse. E anche diversi impegni sbandierati negli ultimi mesi, a conti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.