“Abbiamo perso le tracce di Denis”: la tragedia silenziosa dei verdiniani

Eclissi - Il capo inquisito di Ala ai suoi: “Al prossimo giro non mi candido”
“Abbiamo perso le tracce di Denis”: la tragedia silenziosa dei verdiniani

Che fine hanno fatto il famigerato Verdini e i fatidici verdiniani? Raccontava un paio di giorni fa, in un angolo del Transatlantico, a Montecitorio, un noto esponente centrista di Ncd: “Noi stiamo trattando con tutti: Casini, Cesa, Parisi. Anche con Fitto, ma lui è tentato dalla Meloni. Verdini? Di lui si sono perse le tracce”. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.