A Torino c’è l’indagine per truffa aggravata sui servizi cimiteriali

A Torino c’è l’indagine per truffa aggravata sui servizi cimiteriali

Falso in bilancio, peculato, truffa aggravata ai danni dello Stato e turbativa d’asta: è bufera sulle società connesse alla gestione dei servizi cimiteriali nella città di Torino, al centro di un’inchiesta della Procura subalpina per una serie di irregolarità relative alle passate gestioni. Una decina gli avvisi di garanzia notificati dai carabinieri, che hanno effettuato […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.