A Syros nascono le navi se la politica non chiama

A Syros nascono le navi se la politica non chiama

Alexandre Dumas reduce dal giro in Oriente, ne ordinò una, la “Monte Cristo” al signor Paghidas. Ma non rimase molto contento. “Come mi è venuto in mente di ordinare uno yacht a Syros, quando avrei potuto comprarne uno già bello e fatto a Malta, a Costantinopoli o a Marsiglia?”, sbottò il padre del “Conte”. Tutta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.