A Palermo si spara: un pregiudicato ucciso in strada

A Palermo si spara: un pregiudicato ucciso in strada

Si torna a sparare a Palermo, con un pregiudicato ucciso dal cugino di un boss, in pieno giorno. È successo tutt ieri mattina al mercato del Capo, rione storico del capoluogo siciliano, quando Andrea Cusimano, pluripregiudicato, 30 anni, gestore di una bancarella di frutta e verdura, è stato avvicinato da Calogero Pietro Lo Presti, 23 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.