A Lodi si indaga sulla piscina di Guerini

Ipotizzata la frode per la gestione dell’impianto voluto dall’ex sindaco oggi vice di Renzi
A Lodi si indaga sulla piscina di Guerini

Non solo le due piscine all’aperto. Adesso nell’inchiesta della Procura di Lodi, che tre giorni fa ha portato in carcere il sindaco Pd Simone Uggetti e l’avvocato Cristiano Marini, spunta anche l’inedito filone sulla piscina coperta Faustina, il cui progetto fu fortemente voluto e avviato nel 2008 dall’attuale vicesegretario nazionale del Partito democratico, Lorenzo Guerini, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.