A lezione di tango dalla voce di Borges

Parole d’autore - Pubblicato l’audio di quattro “conferenze” dello scrittore (già diventato cieco)
A lezione di tango dalla voce di Borges

La voce di Borges l’avrebbero dovuta riconoscere in tanti in Argentina, almeno quelli che hanno più di sessant’anni, perché quando il grande scrittore era ormai cieco il suo timbro caldo e suadente risuonava spesso per radio. Eppure c’è una storia labirintica, una vicenda dalle tonalità borgesiane, che riguarda delle audiocassette, dove invece quella voce non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.