A lavorare

Ecco le parole che Virginia Raggi non ha (ancora?) pronunciato sulla crisi devastante della giunta a soli due mesi dalla nascita. Cari amici dei 5Stelle e cari elettori che mi avete votata anche senza appartenere al Movimento, vi chiedo scusa per questa falsa partenza, frutto di errori commessi da tanti, ma anche da me. Sapete, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.